Home Miscellanea Chiusura strada interna Comune di Conca dei Marini – richiesta M5S Praiano

Chiusura strada interna Comune di Conca dei Marini – richiesta M5S Praiano

138
0

In considerazione delle attuali condizioni di estremo disagio per la viabilità sulla strada statale 163 e in seguito all’annuncio del Sindaco di Conca dei Marini riguardo l’imminente chiusura della stradina interna di Conca a partire del prossimo 2 gennaio, abbiamo inviato la seguente richiesta di rimandare tale chiusura per quanto possibile di qualche giorno, nelle more dell’intervento di messa in sicurezza che si sta realizzando in località Vettica di Amalfi per evitare i isolare i comuni di Praiano e Positano dal resto della Costiera.

Alla cortese attenzione del Sindaco del Comune di Conca dei Marini
Sig. Gaetano Frate
PEC: protocollo.concadeimarini@asmepec.it

Egregio Sindaco,

Siamo a conoscenza dei gravi disagi che la frana occorsa in località Vettica di Amalfi sta arrecando alla viabilità interna del territorio di Conca dei Marini, tuttavia chiediamo alla S. V. di soprassedere alla chiusura della strada interna. Ciò rappresenterebbe, oltre al definitivo spezzettamento della Costiera amalfitana in tre tronconi, anche un grave danno per le comunità di Praiano e Positano che utilizzeranno quell’unica alternativa, in quei giorni feriali che intercorrono tra Capodanno e l’Epifania. Difatti, quel particolare periodo è di consueto utilizzato dai residenti per raggiungere i maggiori centri della Costiera, per i più disparati motivi, in primis lavorativi e di salute. Il danno e la beffa quindi sarebbero esclusivamente dei residenti, già penalizzati in questi giorni di caos.
Confidiamo nella Vostra comprensione e Vi chiediamo a nome di tanti cittadini di questo lato della Costiera di pazientare ancora per qualche giorno.

Cordialità,

Fiorella Fusco
Diego Cuccurullo
Arturo Terminiello
Consiglieri comunali Movimento 5 Stelle Praiano

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.