Home Movimento 5 Stelle Parziale ostruzione S.S. 163 altezza gommista Conca dei Marini – risposta Prefettura...

Parziale ostruzione S.S. 163 altezza gommista Conca dei Marini – risposta Prefettura di Salerno a nostra PEC

66
0

In considerazione del blocco parziale della Strada Statale 163 “Amalfitana” al km 25,500 (altezza officina gommista) avevamo inviato il 22 gennaio 2019 al Sindaco di Conca dei Marini, all’Anas, al Genio Civile ed al Prefetto di Salerno una nota per chiedere: l’immediata messa in sicurezza del costone sovrastante, interessato dalla caduta di parti di un fico d’india selvatico cresciuto a monte, e la successiva rimozione del blocco stradale che già per buona parte della passata stagione turistica ha causato code, rallentamenti e disservizi al traffico veicolare già di per se intenso.

Il testo della nostra nota, diffusa anche agli organi di stampa locali, era il seguente:

Giorno 8 Agosto 2018 dalla parete rocciosa situata presso il km 22,500 della S. S. 163 “Amalfitana” si è verificato un distacco parziale di un fico d’india che ha invaso parte della carreggiata e reso necessaria l’installazione di due semafori per regolare il flusso veicolare e di un cantiere a delimitazione dello spazio potenzialmente interessato da un secondo eventuale distacco.
Ciò ha causato per metà stagione turistica, in una zona già interessata dall’intenso traffico, code e rallentamenti che hanno esasperato non poco i pendolari e i turisti che vi si sono imbattuti.
Siccome a circa sei mesi di distanza da quell’evento nulla è cambiato ed essendo giunti ormai alle porte della prossima stagione turistica, al fine di evitare il prolungarsi di un simile disservizio, con la presente si desidera sollecitare per le rispettive competenze la rimozione del pericolo caduta fichi d’india dalla parete rocciosa ed il ripristino della normale viabilità al km 25,500 della S. S. 163 “Amalfitana”

La Prefettura di Salerno ha risposto oggi alla nostra PEC, vi alleghiamo la risposta qui di seguito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.